Cinghiale Corrente - A.S.D.T.P.

Vai ai contenuti

Menu principale:

Cinghiale Corrente

Discipline

Il Tiro a Palla o Cinghiale Corrente, come speso viene chiamata questa disciplina non conosce davvero sosta. Sono sempre più numerosi gli appasionati che si presentano all'appuntamento per forare il cinghiale di cartone.

Esistono molte varianti e regolamenti, esempio  il circuito Armi & Tiro
, le gare F.I.D.A.S.C., gare amatoriali organizzate dalle varie Associazioni  che lo propongono sempre con maggiore successo, forse dovuto al fascino che il nostro amico irsuto desta anche nella realtà.

Due sono le tecniche di tiro: su bersaglio fisso e su sagoma in movimento
, non è prevista la possibilità di appoggiare l’arma che, al contrario va imbracciata normalmente.

ARMI e Munizioni


Per il tiro, si usano normalissimi fucili da caccia; sia a due canne (giustapposte o sovrapposte che siano) sia semiautomatici, oppure carabine a canna rigata, con o senza  ottica, dipende sempre dai singoli regolamenti.
L’unica regola riguarda l’uso di cartucce cosiddette “a palla unica” o “asciutta” per chi utilizza i fucili a canna liscia, per le canne rigate solitamente valgono i calibri ammessi dai regolamenti venatori, il munizionamento è libero.


Torna ai contenuti | Torna al menu